Tributi locali

Contributo di bonifica dovuto se la cartella cita il «piano»

di Gianluca Boccalatte

Se una cartella di pagamento richiedente un contributo a un consorzio di bonifica è motivata con riferimento a un piano di classifica approvato dalla competente autorità regionale, nessun onere probatorio aggiuntivo grava sul consorzio circa l’esistenza di un vantaggio diretto e specifico derivante agli immobili compresi nel piano dalle opere di bonifica. In questo si realizza una presunzione iuris tantum di esistenza del beneficio, superabile dal contribuente mediante prova contraria. Lo ha stabilito la sentenza 11/16/2016 della Ctr ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?