Tributi locali

Il catasto aggiornato in ritardo esclude il diritto al rimborso

di Luca Benigni e Ferruccio Bogetti

Il principio secondo cui per gli immobili strumentali in corso di ristrutturazione e senza rendita catastale la base imponibile è costituita dal valore contabile resta valido anche se il contribuente aggiorna il catasto con anni di ritardo senza che il Comune rilevi anomalie. Così si è espressa la Ctr Lombardia con la sentenza 4914/67/2016 (presidente Palestra, relatore Calà). Il caso riguarda l’Ici, ma il ragionamento vale anche per Imu e Tasi. Secondo i giudici, in ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?