Accertamento e contenzioso

Disconoscimento di sanzioni ed emissione di un nuovo atto impositivo

LA DOMANDA A seguito di accesso della G.d.F. sono stati contestati a mezzo p.v.c. omessi versamenti periodici iva. Successivamente l'Agenzia delle Entrate ha emesso "avviso bonario 36 bis" automatizzato, pagato con sanzioni al 10%. Oggi l'Ufficio territoriale a seguito del p.v.c. disconosce le sanzioni ridotte al 10% ed emette atto irrogazione sanzioni al 30%. E' corretto l'operato dell'Ufficio che disconosce il proprio precedente "avviso di irregolarità" riportandosi alla normativa sul ravvedimento operoso?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?