Accertamento e contenzioso

Niente rimborso per le rate versate dal deceduto che non ha completato la rivalutazione del valore di area edificabile

LA DOMANDA Un mio cliente, nel 2010, ha effettuato la rivalutazione del valore di un'area edificabile versando contestualmente la 1^ rata e, l'anno successivo,la 2^ rata. Il soggetto è deceduto ad agosto 2012 e gli eredi non hanno versato la 3^ rata. Oggi l'Ufficio richiede il versamento della 3^ rata. Ritenete corretto l'operato dell'Agenzia posto che il valore periziato non è utilizzabile nel caso di futura vendita ? Ritenete possibile richiedere il rimborso delle due rate pagate?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?