Accertamento e contenzioso

La definitività del giudicato penale non limita la decisione in sede fiscale

di Massimo Pellecchia

I Supremi giudici hanno respinto il ricorso dell'Agenzia delle entrate nel quale si riteneva che i giudici di secondo grado, nel caso in discussione, avessero risolto la materia del contendere conferendo efficacia vincolante al giudicato penale. A tal proposito, la Corte ribadendo che i due procedimenti (ad esempio penale e tributario) sono distinti, sebbene gli esiti del giudizio dell'uno possano formare oggetto di analisi da parte del giudice tributario al pari degli altri elementi probatori esibiti dalle parti in ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?