Accertamento e contenzioso

Lo sgravio provvisorio del ruolo non basta per cessare il contenzioso

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

All'accoglimento del ricorso contro l'accertamento segue lo sgravio dell'iscrizione provvisoria a ruolo ma non la cessazione della materia del contendere. Infatti il contenzioso sull'accertamento non è definitivo e l'amministrazione non è acquiescente. Così ha deciso l'ordinanza 918/2015 della Cassazione .Una Spa ricorre contro accertamento e iscrizione provvisoria a ruolo. L'accertamento viene annullato, l'amministrazione sgrava la cartella e la Ctr dichiara la cessazione della materia del contendere. Ma la sentenza è impugnata in Cassazione dall'amministrazione. Il contenzioso sull'accertamento non è ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?