Accertamento e contenzioso

Rischio «penale» sul rientro

di Antonio Tomassini

L’operatività del raddoppio dei termini in presenza di violazioni che comportino l’obbligo di denuncia per un reato tributario rischia di vanificare, nel contesto della voluntary disclosure, la firma dell’accordo Italia-Svizzera. Il vantaggio dell’accordo Il vantaggio connesso alla firma dell’accordo è l’inoperatività del raddoppio dei termini ai fini della applicabilità della presunzione di evasione di cui all’articolo 12, comma 2 bis del Dl 78/2009 (non del raddoppio dei termini ai fini delle violazioni al quadro RW, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?