Accertamento e contenzioso

Il fisco rinuncia alle liti sulle plusvalenze «fantasma»

di Tonino Morina

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Basta con le liti inutili.È questo il segnale forte che viene dall’agenzia delle Entrate che mette la parola fine al contenzioso sulle plusvalenze inesistenti. Il contribuente che ha venduto terreni edificabili, pagando l’imposta del 4% sul valore periziato, non ha conseguito alcuna plusvalenza, se il valore dichiarato nell’atto è inferiore a quello rivalutato. Per calcolare la plusvalenza ai fini delle imposte dirette, si deve sempre partire dal valore rivalutato. Con la risoluzione 53/E del 27 maggio 2015 , l’agenzia delle ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?