Accertamento e contenzioso

Pignoramento presso terzi di Equitalia senza notifica

di Donatella Giugliano

La Corte di Cassazione, affrontando il caso di un’opposizione proposta avverso il pignoramento presso terzi (per crediti di natura tributaria) effettuato da Equitalia, con la Sentenza 7.5.2015, n. 9246, ha formulato alcuni principi che novano i precedenti indirizzi giurisprudenziali, con particolare riferimento all’ipotesi in cui, alla fattispecie della nullità dell’atto «successivo» per omessa notifica dell’atto «presupposto», si accompagna la necessità di individuare correttamente la sede giurisdizionale attinente l’impugnabilità dell’atto di pignoramento presso terzi. La decisione, oltre a ribadire ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?