Accertamento e contenzioso

Niente misura cautelare per l’anatocismo

di Alessandro Galimberti

Acque sempre più agitate sulla questione anatocismo bancario. La Prima civile del Tribunale di Torino (causa R.G. 16555/15) rompe il filone giurisprudenziale “milanese” con un’ordinanza che respinge il reclamo dell’Associazione movimento consumatori nel contenzioso con Banca del Piemonte. Secondo la corte torinese (presidente Umberto Scotti) mancano i presupposti per un intervento cautelare contro l’istituto bancario e, inoltre e soprattutto, la giurisprudenza di merito milanese sbaglia nell’escludere il divieto di capitalizzazione degli interessi. In sostanza, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?