Accertamento e contenzioso

Transfer pricing con rischi penali minimi

di Antonio Iorio

Le rettifiche da transfer pricing derivanti dalla ripresa a tassazione di costi sostenuti da imprese italiane per cessioni di beni e servizi resi da società estere non hanno rilevanza penale analogamente alle contestazioni sugli acquisti da imprese aventi sede in paradisi fiscali e sull'anti economicità in quanto non si tratta di elementi negativi di reddito inesistenti. È quanto emerge dalla nuova versione dello schema di decreto delegato sulle sanzioni che riscrive il reato di dichiarazione infedele dei redditi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?