Accertamento e contenzioso

Nella voluntary pochi margini per le sanzioni sui contanti

di Valerio Vallefuoco

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Incassata la proroga al 30 novembre, non tutti i problemi della voluntary disclosure sono risolti. Tra i profili critici, c'è la questione se l'indicazione dell'entità complessive di investimenti all'estero possa comportare o meno anche il riconoscimento della violazione della disciplina valutaria in materia di passaggi transfrontalieri con «denaro contante» al seguito, nella quale, per importi pari o superiori a 10mila euro, è prevista pena una rilevante sanzione amministrativa la presentazione di apposita dichiarazione doganale. Attualmente tali sanzioni che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?