Accertamento e contenzioso

La conciliazione giudiziale prende piede: dall’applicazione ai pagamenti

di Roberto Lunelli

La conciliazione giudiziale è un istituto endoprocessuale e incidentale che consente al contribuente e all’Amministrazione finanziaria di estinguere, totalmente o parzialmente, una lite già instaurata, attraverso un atto di natura transattiva diretto a ridefinire le pretese impositive, usufruendo della riduzione al 40% delle sanzioni amministrative ricalcolate sulla base dell’imposta conciliata. L’istituto ha la funzione di favorire una definizione concordataria – non ancora matura nella fase precontenziosa – sotto il controllo del giudice tributario di 1° grado. In attuazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?