Accertamento e contenzioso

L’errata percentuale di ricarico non giustifica l’induttivo

di Michela Grisini

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

In presenza di scritture contabili corrette e non contestate dall’Ufficio, il solo rilievo che il contribuente abbia applicato una percentuale di ricarico diversa dal settore di appartenenza non è sufficiente a legittimare, in sede di accertamento fiscale, una presunzione di maggior reddito. È quanto precisato dalla sezione tributaria della Corte di cassazione con sentenza del4 novembre 2015, n. 22464 .La vicenda giudiziaria muove dall’impugnazione da parte di un contribuente, esercente l’attività di installazione di impianti idraulici e sanitari e ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?