Accertamento e contenzioso

Sospensiva con condanna alle spese

di Antonio Iorio

Dal 1° gennaio la condanna alle spese riguarderà anche i giudizi cautelari e quindi le richieste di sospensione dell’atto impugnato o dell’esecutività della sentenza. L’esito della sospensiva dovrà essere comunicato in udienza immediatamente alle parti. Poiché questa ordinanza non è un atto impugnabile, la parte che intende contestare la condanna alle spese per il giudizio cautelare, dovrà attendere la sentenza di merito che potrebbe anche giungere a conclusioni differenti. Tra le novità più interessanti in vigore dal 1° ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?