Accertamento e contenzioso

Recidiva, maggiorazione d’ufficio

di Lorenzo Pegorin e Gian Carlo Ranocchi

Maxi sanzione obbligatoria in caso di recidiva ma con quantificazione della maggiorazione che resta nella facoltà dell’ufficio. È questo lo scenario che si prospetto con l’entrata in vigore, dal 1° gennaio scorso, delle nuove regole tracciate daldecreto legislativo 158/2015 che hanno modificato il comma 3 dell’articolo 7 del Dlgs 472/97. L’eliminazione della facoltà a favore dell’ufficio nell’applicazione della maggiorazione da recidiva, in tema di sanzioni amministrative, sta rendendo concreti una serie di aspetti applicativi che fino a oggi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?