Accertamento e contenzioso

Non serve provare l’effettivo esborso

di Laura Ambrosi

La difesa dei contribuenti per il vecchio redditometro ha ormai poco margine di valutazione. Trattandosi di anni decaduti dal periodo di accertamento (l’ultimo è il 2008), i provvedimenti emessi – se non già definiti – sono pendenti in giudizio, con la conseguenza che il contribuente ha già sollevato le proprie eccezioni con il ricorso introduttivo. Esclusa la rilevanza della violazione al diritto al contraddittorio e la possibile applicazione retroattiva del nuovo strumento accertativo (si veda ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?