Accertamento e contenzioso

Deduzione vincolata all’avviamento

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

La somma pagata al conduttore a seguito della risoluzione anticipata di un contratto di locazione commerciale non sempre è fiscalmente deducibile dal reddito complessivo del proprietario persona fisica anche se corrisposta in base ad un accordo transattivo. Questo perché per essere deducibile la somma deve essere erogata quale indennità per la perdita di avviamento commerciale anziché per far rinunciare il conduttore a richiederla. Così la Ctr Lazio, sentenza n. 3208-1-16 (Pres. e Rel. Terrinoni) depositata il 23 ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?