Accertamento e contenzioso

Ritenute infragruppo erroneamente versate, in giudizio non va il sostituto

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il sostituto d'imposta non può richiedere a rimborso le ritenute versate per errore al sostituito e pertanto la proposizione di successivo ricorso al silenzio rifiuto formato dall'Amministrazione è inammissibile perché carente di interesse sostanziale e processuale. Vanno poi versate le ritenute se una società italiana paga interessi obbligazionari ad una propria consociata francese se entrambe non sono partecipate da una società consociata terza residente nell'UE perché l'esenzione da ritenuta per gli interessi pagati a società residenti in uno stato ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?