Accertamento e contenzioso

Il giudice deve argomentare la somma da confiscare

di Romina Morrone

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La confisca per equivalente del profitto del reato di dichiarazione fraudolenta non è legittima se il giudice si limita ad indicare la somma ‘presumibilmente' costituente il risparmio di spesa ma non argomenta la determinazione del suo ammontare. Lo ha chiarito al Cassazione, con lasentenza 24430 del 13 giugno 2016 . I fatti Due imprenditori, indagati per dichiarazione fraudolenta mediante l’uso di fatture false, hanno impugnato in Cassazione la sentenza con la quale il giudice delle ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?