Accertamento e contenzioso

Occultamento o distruzione di documenti contabili

di Giovanni Maccagnani

Con due recenti sentenze la Corte di Cassazione si è pronunciata sul reato di occultamento o distruzione di documenti contabili. Con la Cass. 15900/2016, è stato affermato che il giudice non può punire l’ amministratore di una società per la mancata tenuta delle scritture contabili per il solo fatto che ha accettato il ruolo di «testa di legno». Con la Cass. 19106/2016 invece, la Suprema Corte ha stabilito che il reato di occultamento o distruzione di scritture contabili ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?