Accertamento e contenzioso

La notifica dell’appello confezionato male dal notificante è inesistente

di Dora De Marco

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il confuso confezionamento dell'atto d'appello consegnato all'ufficio postale rende la notifica dello stesso inesistente e non nulla, come tale insuscettibile di essere sanata con effetti ex tunc. È quanto affermato dalla sentenza n. 15593 del 27 luglio 2016 della Suprema corte.La Ctr dichiara inammissibile l'appello proposto dall'Ufficio avverso la sentenza di primo grado che, in accoglimento del ricorso proposto dal contribuente, ha annullato l'avviso di accertamento nei confronti dello stesso emesso per l'anno d'imposta 1999.In particolare, per i ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?