Accertamento e contenzioso

Alle Entrate la «notizia» di proventi illeciti

di Antonio Iorio

Se la magistratura penale, a seguito di autonoma acquisizione ovvero di denuncia che non necessita di ulteriori approfondimenti, viene a conoscenza del conseguimento di proventi illeciti, informa direttamente l’agenzia delle Entrate e non più la Guardia di finanza. In tutti gli altri casi l’interlocutore della magistratura e degli altri organismi investigativi, che dovessero venire a conoscenza di fatti penalmente rilevanti aventi risvolti fiscali, resterà la GdF. È questa, in estrema sintesi l’interpretazione che il Comando generale della GdF ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?