Accertamento e contenzioso

Secondo la Ctp Pisa le regole per le agevolazioni sugli immobili valgono anche per il passato

di Salvina Morina e Tonino Morina

Il contribuente ha diritto ai benefici fiscali per l’acquisto della prima casa, se si tratta di abitazione diversa da quelle classificate “di lusso”. La classificazione catastale prevale sui vecchi criteri del 1969. I criteri per i benefici sulla prima casa in vigore dal 2014, che fanno riferimento solo alla classificazione catastale dell’immobile, valgono anche per il passato. Sono case di lusso quelle che sono classificate nelle categorie A/1 “abitazioni di tipo signorile”, A/8 “abitazioni in ville” o A/9 “castelli ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?