Accertamento e contenzioso

Immobili venduti, per il prezzo prevale il contratto di mutuo

di Laura Ambrosi

Se l’ufficio contesta un maggior prezzo di vendita di un immobile utilizzando una perizia di parte, il giudice deve spiegare le ragioni per le quali ritiene che tale maggior prezzo sia più verosimile rispetto al dato emergente dal contratto di mutuo stipulato dall’acquirente. A fornire questa interessante indicazione è la Corte di cassazione con la sentenza n. 26279 depositata ieri. L’agenzia delle Entrate rettificava le imposte sui redditi e l'Iva conseguenti alla cessione di un immobile venduto in attività ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?