Accertamento e contenzioso

Illegittima la cartella durante il concordato

di Andrea Barison

È nulla la cartella di pagamento emessa nelle more del giudizio nei confronti di una società che, nel frattempo, è stata ammessa al concordato preventivo. E questo perché durante tale procedura i creditori anteriori non possono iniziare azioni esecutive e cautelari sul patrimonio del debitore. Ad affermarlo è la sentenza 594/2/2016 della Ctp di Pavia , (presidente e relatore Tateo). La vicenda scaturisce dal ricorso presentato da una società di capitali, in concordato preventivo, contro una cartella di pagamento ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?