Accertamento e contenzioso

Niente automatismi in Gerico tra collaboratore e dipendente

di Luca Benigni e Ferruccio Bogetti

L’apporto lavorativo del collaboratore non può essere equiparato in modo automatico a quello di un dipendente nell’accertamento dei maggiori ricavi basato sugli studi di settore, secondo la Ctr Lombardia, sentenza 197/65/17 (presidente Tizzi, relatore Vicini). Bisogna tener conto del tipo di attività e del tempo impiegato. L’Inail controlla un elettricista e rileva che la madre collabora nell’impresa individuale artigiana e svolge regolarmente mansioni di segretaria, con costante presenza giornaliera. Da qui la verifica del fsico, in base alla ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?