Accertamento e contenzioso

Il Fisco insegue le carte di soggiorno

di Alessandro Galimberti

Non saranno solo gli iscritti all’Aire dal 2010 - come previsto dalla nuova legge sulla voluntary disclosure - a finire nelle richieste “di gruppo “ dell’assistenza fiscale internazionale. L’agenzia delle Entrate sta infatti preparando anche le rogatorie per i contribuenti che negli ultimi anni hanno ottenuto, per esempio, il permesso di tipo “B” in Svizzera, la Carte de soujour a Montecarlo e titoli equivalenti in altri Paesi rifugio, compresi i vicini - e comunitari - Austria e Slovenia, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?