Accertamento e contenzioso

Nessuna sanzione se non si pregiudica l’attività di controllo

di Rosanna Acierno

Nell’ipotesi -più frequente di quanto si immagini- in cui l’ufficio, pur riconoscendo in autotutela la spettanza del credito di imposta non indicato nel quadro RU e, dunque, la legittimità della avvenuta compensazione, ritenga comunque dovute le sanzioni nella misura del 30% del credito utilizzato, occorrerà attendere la relativa iscrizione a ruolo e la conseguente notifica della cartella. In particolare, una volta notificata la cartella, entro il termine di 60 giorni occorrerà impugnare l’iscrizione a ruolo mediante ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?