Dichiarazioni e adempimenti

Ivie agevolata per l’immobile all’estero utilizzato come dimora abituale

LA DOMANDA Persona fisica residente in Italia proprietario di un’abitazione sfitta in paese UE. In Unico 2014 dovrà compilare la sezione RW relativa al calcolo dell’IVIE. Le istruzioni (pag. 36-col. 13) dicono che l’aliquota ridotta allo 0,4% si applica agli immobili detenuti all’estero a titolo di “abitazione principale”: ma come va intesa la definizione? Abitazione “a disposizione” o che cosa, visto che non può essere “principale” del contribuente che risiede per l'appunto in Italia?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?