Dichiarazioni e adempimenti

Sanzioni multiple per l'intermediario in caso di errori o ritardi

di Matteo Balzanelli

Gli intermediari che non dovessero provvedere alla presentazione del modello Unico 2014 e Irap 2014 entro il termine del 30 settembre sono soggetti a sanzioni amministrative e, potenzialmente, a provvedimenti di revoca dell'abilitazione alla trasmissione telematica. In caso di pluralità di inadempimenti troverà applicazione l'istituto del cumulo giuridico. Resta in ogni caso ferma la responsabilità del contribuente per la sanzione di omessa dichiarazione. L'art. 7-bis del decreto legislativo 241/97 prevede una sanzione amministrativa da 516 a 5.165 euro ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?