Dichiarazioni e adempimenti

Beni ai soci, ravvedimento entro il termine per l'invio di Unico 2015

di Donato Ignazzi

E' possibile rimediare all'omessa trasmissione della Comunicazione dei beni in uso ai soci, inviandola entro il 30 settembre 2015 con l'istituto del ravvedimento operoso.Il 30 ottobre, infatti, era l'ultimo giorno utile per assolvere l'adempimento a carico dei contribuenti tenuti alla trasmissione telematica, all'Agenzia delle Entrate, dei dati annuali concernenti le comunicazioni riguardanti i beni dell'impresa concessi in godimento ai soci o familiari e i dati dei soci o familiari dell'imprenditore che hanno fatto finanziamenti nei confronti dell'impresa. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?