Dichiarazioni e adempimenti

Test di convenienza in base all’attività

di Matteo Balzanelli

Per i soggetti che effettuano servizi elettronici nei confronti di privati l’iscrizione al Moss rappresenta la via per evitare di doversi identificare ai fini Iva nei Paesi Ue ove sono residenti i propri clienti, e quindi evitare “l’inutile” e oneroso proliferare di partite Iva nella Ue. Chi non riesce a concludere l’iter di iscrizione entro la fine del 2014 potrà comunque accedere “in corsa” al regime speciale nel 2015. Il regime è facoltativo e rappresenta una misura di semplificazione, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?