Dichiarazioni e adempimenti

No al reato di indebita compensazione in caso di mancato utilizzo dell’F24 telematico

di Luca Benigni e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Non sussiste il reato di indebita compensazione fiscale se non viene utilizzato il prescritto modello F24 on-line. Intanto il reato tributario si perfeziona solo quando sono compensate le somme dovute all'Erario con crediti inesistenti e tale elemento di frode lo differenzia dall'omesso versamento. Poi l'indebita compensazione deve essere provata e non può essere solo desunta per la poca chiarezza dovuta alla mancata compilazione dei modelli F24 on-line. Queste le conclusioni della sentenza n. 15236/15 della Cassazione, Sezione Terza Penale. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?