Dichiarazioni e adempimenti

La Corte Ue: l’intento fraudolento blocca la detrazione Iva

di Anna Abagnale e Benedetto Santacroce

La Corte di Giustizia è ritornata ieri sul tema dell’esercizio del diritto alla detrazione laddove siano stati disattesi gli obblighi formali richiesti dalla legge. Più di preciso la Corte, con la sentenza relativa alla causa C-332/15, ha affermato che non è incompatibile con il diritto unionale una norma interna che preveda (a patto che siano rispettati i principi di equivalenza e di effettività) un termine di decadenza per l’esercizio del diritto a detrazione e che neghi ad un soggetto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?