Dichiarazioni e adempimenti

Pir, all’intermediario vigilanza sui bonus

di Franco Fondi

La normativa sui Pir attribuisce un ruolo di particolare rilievo agli intermediari finanziari. E ciò non solo perché presuppone che il Pir sia costituito attraverso l’apertura di un rapporto di custodia, amministrazione o gestione di portafogli o altro stabile rapporto con esercizio dell’opzione per il regime del risparmio amministrato, ma anche perché affida all’intermediario il ruolo di sostituto di imposta ai fini della verifica della sussistenza e permanenza dei presupposti per beneficiare delle agevolazioni. Gli adempimenti La ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?