Imposte indirette

La registrazione delle fatture con la modalità dei blocchi sezionali

LA DOMANDA Una società di spedizioni italiana emette e riceve fatture da clienti e fornitori di 4 categorie: italiani; esteri; agenti e intercompany (in quanto si fanno fatture alla casa madre che è tedesca) Le ultime 3 no Iva. Si chiede se le fatture fornitori possano essere registrate in contabilità con una numerazione progressiva che includa sia le fatture italiane che quelle estere, degli agenti e degli intercompany. Ovviamente a quel punto sul libro Iva delle fatture italiane si avrebbero dei salti di numerazione. Anche per quanto riguarda le fatture clienti verrebbero creati 4 libri vendite per italiani esteri agenti ed intercompany, con un’unica numerazione.

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?