Imposte indirette

Immobile strumentale e rettifica della detrazione Iva

LA DOMANDA Una srl nel 2008 ha acquistato un immobile strumentale. Registrato con contabilità separata ed è stata recuperata con il reverse charge iva per € 90.000,00. Nel 2013 è stato adibito in attività parzialmente esenti. Deve essere autofatturato al suo valore normale esente iva art. 10, comma 1, 8ter. Quindi la società deve operare la rettifica della detrazione iva art. 19 bis2 D.P.R. 633/72, commi 2, 3, 6, 8, e quindi restituire in un’unica soluzione l’iva per tanti decimi quanti sono gli anni mancanti al compimento del decennio. Perciò vi è rettifica come segue: restituire 5 anni cioè 2013-2017= 5/10 = 9.000,00 x5 = € 45.000,00 iva da riversare. E’ corretto doversi procedere nel modo sopra indicato?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?