Imposte indirette

Anche i ricavi accertati nel calcolo dell’Iva evasa

di Valentina Casale

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Nel reato di omessa presentazione della dichiarazione Iva, l'imposta evasa deve essere calcolata sul totale dei ricavi accertati se il contribuente ha effettuato acquisti non dichiarati senza versare la relativa imposta. A precisarlo è la sentenza 41687/2014 della Cassazione che ha confermato il criterio attraverso il quale era stata riconosciuta dai giudici di merito la sussistenza della responsabilità penale del ricorrente.Il soggetto imputato ometteva di presentare la dichiarazione Iva per l'anno d'imposta 2006. La Corte d'appello ha parzialmente riformato ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?