Dichiarazioni e adempimenti

Sì alla compensazione con il credito della società incorporata

LA DOMANDA La società Alfa è stata incorporata con effetto dal 1° gennaio 2015 nella società Beta. Alfa nella dichiarazione Iva relativa all'anno 2013 ha indicato un credito Iva di 896mila euro, chiesto in compensazione con apposizione del relativo visto di conformità. A fine 2014 residua un credito Iva di 500mila euro. Si può utilizzare utilizzo fin dal mese di gennaio 2015 il credito residuo da parte della società incorporante Beta?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?