Imposte indirette

Il prestanome va punito per l’omesso versamento

di Giovanni Negri

Risponde il prestanome del mancato versamento dell’Iva. Lo precisa la Corte di cassazione con la sentenza n. 2850 della Terza sezione penale depositata ieri. I giudici hanno così confermato la condanna inflitta dalla Corte d’appello di Palermo a cinque mesi di reclusione al rappresentante legale di una società a responsabilità limitata. Tra i motivi di ricorso la difesa aveva provato a far valere anche la circostanza per cui la persona condannata in realtà era “solo” il prestatore dell’amministratore ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?