Imposte indirette

Mutuo dissenso con ricadute fiscali

di Michele Doglio

L’ordinanza 4134/2015 della Cassazione è tornata a distanza di un anno dal precedente arresto avuto con la sentenza 3935/2014, è tornata a pronunciarsi sugli effetti fiscali, ai fini dell’imposta di registro, del «mutuo dissenso» (specificamente della risoluzione di un contratto di cessione di azienda per mutuo dissenso): la pronuncia conferma la più recente e rigorosa interpretazione secondo cui il mutuo dissenso sconterebbe l’imposta proporzionale da applicarsi al valore delle prestazioni dovute a seguito della risoluzione. La conclusione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?