Imposte indirette

Il comportamento in giudizio dell’amministrazione prova il difetto di motivazione dell’avviso di liquidazione

di Filippo Cannizzaro

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Illegittimo per difetto di motivazione l'avviso di liquidazione che non consente al destinatario dell'atto di comprendere quali siano i presupposti in fatto ed in diritto della pretesa così che viene violato il diritto di difesa del contribuente. Inoltre la motivazione posta a base dell'avviso non può essere ampliata in sede contenziosa da parte dell'ufficio, ma deve essere subito esplicitata “ab origine” nell'atto stesso. È quanto afferma la Ctp Treviso, sentenza n. 177/4/16 (Presidente De Lorenzi, Relatore De Bortoli).La ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?