Imposte indirette

Il tipo di prestazione può essere diretto o derivare dal bene

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Il nesso «sufficientemente diretto» con il bene, condizione per qualificare un servizio come immobiliare, è stato individuato in primo luogo dalla giurisprudenza comunitaria. Il regolamento Ue 1042/2013 (integrando il 282/2011) recepisce tali orientamenti ed elenca alcune situazioni in cui tale nesso si considera (o no) sussistente. Con la sentenza Heger del 7 settembre 2006 (causa C-166/05) è stato infatti affermato il principio per cui non si dovrebbe far rientrare nella norma speciale «ogni prestazione di servizi che presenti un ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Abbonati a Digital Fisco per avere gli approfondimenti del Quotidiano del Fisco e il Quotidiano del Sole 24 Ore in versione digitale.

Approfitta della promozione, 3 mesi di prova a € 44,90

Abbonati

Sei già in possesso di username e password?