Imposte indirette

Cento euro per chi è in attività nel 2017

di Luca De Stefani

Per i costi sostenuti per l’adeguamento tecnologico necessario per le due nuove comunicazioni introdotte dal decreto fiscale (fatture emesse e ricevute e liquidazioni periodiche Iva), oppure per l’opzione quinquennale di invio di tutte le fatture elettroniche emesse e ricevute, spetterà, una sola volta, un credito d’imposta di 100 euro, solo compensabile in F24 (non rimborsabile), se si esercita l’attività nel 2017 e se nell'anno precedente al sostenimento della spesa il volume d’affari non ha superato 50.000 euro. Per i ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?