Accertamento

Il registro dei cespiti ammortizzabili non basta a "superare" i parametri

ACCERTAMENTO

I parametri possono innescare l'operatività di presunzioni gravi, precise e concordanti di una maggiore redditività se, a seguito di contraddittorio, il contribuente non fornisce idonea prova della loro inapplicabilità, limitandosi a produrre in copia il registro dei cespiti ammortizzabili e ad affermare (senza provare) le peculiarità della propria attività professionale. Lo ha chiarito la Cassazione con la sentenza 24436/13.  Con avviso di accertamento emesso nei confronti di un geometra e concernente Iva, Irpef e Irap per ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?