Persone fisiche

Aumenti in agguato per chi sbaglia i conteggi

di Mario Cavallaro e Pierpaolo Ceroli

Anche per chi sceglierà la nuova facoltà di definire la voluntary-bis in via autonoma mediante autoliquidazione – anziché attendere il conteggio da parte dell’ufficio – restano oscure le ricadute in termini di responsabilità per il professionista. In primis, va detto che il ricorso alla procedura di autoliquidazione consente al contribuente di sanare la propria posizione beneficiando delle stesse riduzioni sanzionatorie già previste dalla precedente voluntary: la riduzione del 75% del minimo edittale delle sanzioni in materia di imposte sui ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?