Professione e studio

Il credito del sindaco diventa esigibile a fine prestazione

di Gianluca Dan

LA DOMANDA Nel caso di pignoramento presso terzi del credito del sindaco di una società, quando il credito si considera esistente, certo, liquido ed esigibile e - quindi - pignorabile? Si deve fare riferimento all'invio, da parte del sindaco, della memoria di parcella alla società, oppure so va in proporzione al periodo decorso del rapporto del sindaco con la società, o ancora in base all'iscrizione del credito nel bilancio della società stessa?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?