Professione e studio

Servizi da e verso professionisti esteri

LA DOMANDA Un professionista svolge l'attività di assistenza alla registrazione di marchi e brevetti, riceve ed emette fatture nei confronti di colleghi e corrispondenti esteri, per servizi di assistenza al deposito e gestione di domande di brevetti. Come deve comportarsi ai fini IVA e come va compilata la fattura, quando emette fatture per i servizi svolti in italia per conto di consulenti esteri (Ue ed extra Ue) e invece quando riceve fattura per servizi di assistenza dai corrispondenti all'estero, (Ue ed extra Ue) ha qualche obbligo di integrazione?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?