Societa e bilanci

Enti non commerciali, il credito d’imposta va iscritto nel bilancio 2014

di Luca Gaiani

LA DOMANDA Il credito d’imposta previsto dalla legge di stabilità 2015 (comma 656) a titolo di compensazione per l'aggravio sul 2014 della tassazione (comma 655) dei dividendi percepiti dagli enti non commerciali è iscrivibile come provento (minor onere fiscale) nel conto economico 2014 degli enti stessi?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?